7 edifici di Bilbao da vedere nel tuo prossimo viaggio in Spagna

La città basca di Bilbao è particolarmente nota per i suoi design contemporanei d’avanguardia e per l’affascinante architettura, soprattutto perché ospita il Museo Guggenheim di Bilbao. Tuttavia, questo non è l’unico edificio straordinario della città; vieni con me in un tour per vedere alcune delle chiese, dei musei, e persino delle stazioni ferroviarie più spettacolari della città di Bilbao.

Il Guggenheim Bilbao

Guggenheim Bilbao

Il Museo Guggenheim di Bilbao è l’edificio più emblematico della città, che svetta sul fiume come un’ondulata nave di titanio. Progettato dall’architetto canadese-americano Frank Gehry, è stato inaugurato nel 1997.

Oggi è uno dei migliori musei d’arte moderna del mondo, che espone opere d’arte dal XX secolo. Gli artisti presenti nel museo includono Jeff Koons, Anish Kapoor e Louise Bourgeois.

Teatro Arriaga

Teatro Arriaga

Il teatro principale di Bilbao è stato ispirato dal teatro dell’opera Palais Garnier di Parigi ed è stato progettato dall’architetto Joaquín Rucoba. Fu inaugurato nel 1890, ma fu chiamato Teatro Arriaga solo nel 1902, in onore del musicista Juan Crisóstomo Arriaga, noto come il Mozart ispanico.

Arriaga compose la sua prima opera all’età di 13 anni e purtroppo morì di tubercolosi, a soli 20 anni.

Potrebbe interessarti: Cosa fare a Bilbao.

Museo delle Belle Arti di Bilbao

Museo delle Belle Arti di Bilbao

Il secondo museo d’arte più importante di Bilbao dopo il Guggenheim, il Museo Bellas Artes (Museo delle Belle Arti) comprende la facciata del vecchio museo, fondato nel 1908, con un nuovo museo in metallo e vetro, costruito nel 2001.

La collezione del museo presenta oltre 7.000 pezzi risalenti al XII secolo fino ai giorni nostri.

Cattedrale di Santiago

Cattedrale di Santiago

La cattedrale principale di Bilbao, la Catedral de Santiago, è assolutamente da vedere ed è infatti l’edificio più antico della città. Costruito sul sito di un antico eremo risalente ai tempi dei pellegrini giacobini, è in stile gotico e fu costruito intorno al XIV secolo, sebbene la facciata sia stata ridisegnata più tardi nel XIX secolo.

Azkuna Zentroa

Azkuna Zentroa

Un enorme centro culturale e ricreativo, l’Azkuna Zentroa, o Alhóndiga Bilbao come è anche noto, è un altro esempio di come la città di Bilbao fonde costantemente il vecchio e il nuovo.

Un ex magazzino di stoccaggio del vino, è stato ridisegnato dal famoso designer francese Philippe Starck in un capolavoro moderno. Apparentemente è sostenuto da varie colonne create in modo univoco.

Stazione di Abando

Stazione di Abando

A prima vista, la stazione ferroviaria di Abando può sembrare una qualsiasi stazione ferroviaria del mondo, ma se entri e guardi la sua enorme e impressionante vetrata, rimarrai impressionato. La scena raffigura la Basilica di Begoña, il ponte di San Antón, nonché l’industria siderurgica e gli sport rurali baschi. Davvero particolare!

Basilica de Begoña

Basilica de Begoña

Costruita nel luogo in cui si dice sia apparsa la Vergine Maria nel XVI secolo, la Basilica de Begoña è senza dubbio uno degli edifici più spettacolari e suggestivi della città. La chiesa è principalmente gotica, tuttavia nel corso degli anni sono stati aggiunti vari stili architettonici.

La basilica è ancora oggi visitata da numerosi pellegrini.

Articolo correlato: Cosa vedere a Bilbao.

Leave a Reply