Donec efficitur, ligula ut lacinia
viverra, lorem lacus.

Cosa Vedere in Costa Brava

10 motivi per visitare la Costa Brava quest’estate

La Costa Brava è una regione della Catalogna particolarmente unica e speciale, che corre lungo la costa dal confine con la Francia fino alla città di Blanes, poco prima di raggiungere la provincia di Barcellona. Comprende anche alcune città dell’entroterra, come Girona e Figueres. È un luogo di vacanza preferito dai barcellonesi e da quelli del sud della Francia. Ecco 10 motivi per visitare la Costa Brava quest’estate.

Per vedere il Festival Peralada

Un festival musicale che si tiene nel parco di un romantico castello? Dov’è il nostro biglietto? Sì, il Festival Castell de Peralada è un festival di musica e danza che si tiene nel parco del magnifico Castello di Peralada. Gli atti di quest’anno includono Carla Bruni, Santana, Kool & the Gang, Rufus Wainwright e Il flauto magico di Mozart. Se vuoi davvero rendere speciale il tuo soggiorno a Peralada, prenota una cena stellata Michelin al Ristorante Castell Peralada.

Per godere di spiagge spettacolari

La Costa Brava vanta alcune delle migliori spiagge della Spagna , con di tutto, da lunghe distese di sabbia dorata a calette rocciose nascoste e spiagge isolate che puoi raggiungere solo a piedi. La Costa Brava ospita anche alcune incredibili spiagge segrete che vale la pena esplorare.

Per vedere il paesaggio che ha ispirato Salvador Dalí

Oltre l’avamposto costiero di Cadaqués, si trova Pla de Tudela, un parco naturale protetto. Dalí visitò questa zona da bambino e in seguito acquistò una casa estiva nella vicina Portlligat con sua moglie Gala. Dalí è stato ispirato dal paesaggio di questa zona e qui puoi vedere molte delle formazioni rocciose presenti nelle sue opere d’arte più famose.

Per visitare il Cap Roig Festival

Scopri il centro storico di Palma

Il Cap Roig Festival è uno dei migliori festival musicali della regione. Quest’anno si svolge dal 13 luglio al 22 agosto, quindi ci sono molte possibilità di assistere a uno degli spettacoli. Gli atti di quest’anno includono artisti del calibro di James Blunt, Texas, Sting & Shaggy e Bryan Ferry, tra gli altri.

Per cenare con i frutti di mare più freschi

Questo castello unico e circolare del XIV secolo si trova su una collina fuori Palma ed è una delle principali La Costa Brava è il posto dove andare per gli amanti del pesce . Qui puoi cenare con quasi tutti i tipi di frutti di mare del Mediterraneo e dell’Atlantico, ma perché non provare alcune delle sue specialità locali? Provate i gamberi di Palamos o le acciughe salate de L’Escala. Cerca anche la rara delicatezza dei cetrioli di mare.

Per esplorare città storiche lontano dalla costa

La Costa Brava non è solo città costiere e spiagge ventilate, infatti ci sono molti luoghi affascinanti da visitare anche nell’entroterra. Alcune delle più belle città storiche senza spiaggia includono la medievale Besalu, la pittoresca Peratallada, l’affascinante Begur con il suo romantico castello e Peralada con il suo antico monastero.

Per assistere ai festival Habanera

Ci sono molti festival tradizionali Habanera , che si svolgono in estate in Costa Brava. La tradizione è stata portata da Cuba dai marinai catalani e prevede il canto di canti marinareschi e il bere cremat (rum bruciato). Durante l’estate, i festival Habanera si svolgono nei villaggi di Calella de Palafrugell, L’Estartit, Platja d’Aro e Sa Riera.

Per visitare le cantine

La Catalogna produce ottimi vini. Una delle migliori regioni vinicole si trova all’interno della Costa Brava: la regione vinicola dell’Empordà. Alcune delle migliori aziende vinicole della zona includono La Vinyeta , l’ azienda vinicola Brugarol a Finca Bell Lloc, Empordàlia e Mas Estela. La Cantina Brugarol non è conosciuta solo per le sue bottiglie; è anche uno spazio straordinario, che è stato insignito del Premio Pritzker per l’architettura. Progettato da RCR Aranda Pigem Vilalta Arquitectes, è un labirinto sotterraneo realizzato con lastre di metallo, che consente spazi freddi e bui con il più piccolo dei raggi solari che filtrano.

Per visitare musei e conoscere la cultura locale

La Costa Brava è ovviamente sede di numerosi famosi musei di Salvador Dalí, come il Museo del Teatro di Dali , la residenza estiva di Dali a Portlligat e il Castello di Púbol di Gala , ma ci sono anche musei più piccoli e più insoliti. Questi includono il Museu del Suro (Museo del sughero) a Palafrugell, il Museo della pesca a Palamos e il Museu del Mar a Lloret de Mar. Se desideri visitare molti musei di storia diversi riuniti in un unico luogo, allora Girona è il destinazione per te. Qui troverai di tutto, dai musei d’arte a un museo ebraico e persino un museo del cinema.

Per sfruttare al meglio le sue attrazioni naturali con gli sport d’avventura

La Costa Brava è un’ottima regione per avvicinarsi un po’ alla natura prendendo parte ad alcuni sport d’avventura. C’è, naturalmente, lo snorkeling e le immersioni al largo delle sue coste, in particolare intorno alle Isole Medes, e le escursioni lungo l’aspro percorso GR 92 , che abbraccia il suo litorale. Tuttavia, ci sono anche altre attività da svolgere, come il ciclismo intorno a Girona e il giro in mongolfiera nell’incredibile Parco Naturale della Zona Vulcanica di La Garrotxa.

Articolo correlatoBorghi Spagnoli

Sonia Seco
Sonia Seco
Articoli: 69

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.